FLECTORGO capsule molli: principio attivo in soluzione liquida per una rapida azione contro dolori articolari, muscolari e mal di testa!

FLECTORGO capsule molli: principio attivo in soluzione liquida per una rapida azione contro dolori articolari, muscolari e mal di testa!

Flectorgo® è un medicinale a base di diclofenac epolamina, utile per il trattamento di dolori reumatici e muscolari, mal di schiena, ma anche di dolore di varia origine e natura da lieve a moderato (mal di denti, mal di testa e dolori mestruali).

ORDINARE

PRINCIPIO ATTIVO IN SOLUZIONE LIQUIDA

FLECTORGO capsule molli: principio attivo in soluzione liquida per una rapida azione contro dolori articolari, muscolari e mal di testa!

  1. Azione rapida su dolore e infiammazione Le capsule molli di Flectorgo® contengono il principio attivo già in soluzione liquida. Questo permette un veloce assorbimento e una rapida azione analgesica e antinfiammatoria del principio attivo contro il dolore.
  2. Indicato anche per il mal di testa Flectorgo® svolge una rapida azione contro il mal di testa.
  3. Ridotte dimensioni delle capsule L’esclusiva ridotta dimensione delle capsule molli di Flectorgo® facilita l’assunzione delle stesse e le rende particolarmente pratiche per il paziente con difficoltà di deglutizione.
  4. Prodotto in Italia Flectorgo® è prodotto in Italia.

Come usare il medicinale

  • Flectorgo 12,5 mg: 1-2 capsule molli ogni 4-6 ore, fino ad un massimo di 6 capsule molli nell’arco di 24 ore.
  • Flectorgo 25 mg: 1 capsula molle ogni 4-6 ore, fino ad un massimo di 3 capsule molli nell’arco di 24 ore.
ORDINARE

I nostri consigli

FLECTORGO capsule molli: principio attivo in soluzione liquida per una rapida azione contro dolori articolari, muscolari e mal di testa!

  1. La postura corretta Sembra scontato, ma trascorrere l’intera giornata seduti in ufficio, tornare in auto a casa e passare la serata sul divano guardando la televisione non è molto salutare per il nostro benessere fisico… eppure è proprio quello che succede almeno 5 giorni alla settimana a circa 1/3 degli italiani. Pochissima attività fisica, molta sedentarietà.
  2. Schiena in salute Il buon allineamento delle 33 vertebre che compongono la nostra colonna è necessario per compiere qualsiasi movimento, anche se apparentemente insignificante. Infatti, mantenere una postura corretta, anche a riposo, consente di evitare la comparsa di infiammazione e dolore derivanti da pressioni e tensioni anomale.
  3. Esercizi utili Una postura corretta è, senza dubbio, il primo consiglio da osservare per prevenire i fastidi osteoarticolari dovuti alla sedentarietà. L’immobilità “forzata” in ufficio, insieme alle tensioni e alle contrazioni muscolari involontarie causate dallo stress, può essere fonte di infiammazione e dolore, soprattutto alla schiena.
ORDINARE

Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: